Uno spot sui prodotti Dop e Igp per il Ministero delle Politiche agricole

Spot televisivo prodotti DOP e IGP from le Immagini on Vimeo.

Quasi un anno fa il nostro studio di comunicazione è partito per un’avventura straordinaria, che ci ha restituito un nuovo bagaglio di esperienze professionali e tante cose da raccontare…

Spot radiofonico prodotti DOP e IGP from le Immagini on Vimeo.

Cominciamo allora dalla commissione, che è venuta dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali impegnato quest’anno nella promozione del grande evento milanese dell’Expo, nutrire il pianeta - energia per la vita.
Oltre a questo obiettivo importante, il Ministero lavora lungo tutto il corso dell’anno per sostenere una serie di campagne di promozione: dall'agroalimentare alla pesca, dai prodotti biologici al settore ippico.

Proprio sull’agroalimentare, in particolare sulla promozione del consumo di prodotti Dop e Igp, il nostro studio ha lavorato per realizzare una campagna crossmediale che coinvolge la Rai tv, radio Rai e le maggiori testate nazionali.
Bisogna sapere infatti che l'Italia conta ben 274 prodotti Dop, Igp e Stg, oltre a 523 vini Docg, Doc e Igt. Un patrimonio enorme - il più ricco in Europa - a dimostrazione della grande qualità delle nostre produzioni e del forte legame tra le eccellenze agroalimentari italiane e il territorio di origine.

Questo sistema viene promosso e sostenuto proprio dall’Unione Europea che favorisce l'economia dei territori, tutela l'ambiente e salvaguarda le biodiversità, mentre sostiene la coesione sociale dell'intera comunità. Allo stesso tempo, con la certificazione comunitaria, si danno maggiori garanzie ai consumatori grazie a livelli di tracciabilità e di sicurezza alimentare più elevati rispetto ad altri prodotti alimentari in commercio.

La campagna crossmediale che ci è stata affidata doveva raccontare tutto questo in uno spot per le reti RAI, uno spot radiofonico per Radio RAI e una serie di inserzioni per le maggiori testate giornalistiche italiane.

Ed ecco i primi risultati - di cui siamo molto fieri - che vanno in onda le prime due settimane di dicembre 2015 e molto probabilmente nella primavera 2016.

La campagna è impostata per sostenere la prossima diffusione nella GDO dei prodotti Dop e Igp in apposite sezioni della scaffalatura di corsia, individuabile tramite il “punto esclamativo” rosso e blu, che contraddistingue i prodotti a marchio.

Questa la parte “ufficiale”, ma forse il lato più divertente (ma anche impegnativo) è stato quello della preparazione dello spot: dalla scelta del soggetto, le riunioni a Roma, le ipotesi per la realizzazione concreta della sceneggiatura e la individuazione dei set più adatti.
Per non parlare dei casting per i protagonisti, la registrazione del voice over, i viaggi nelle aziende alimentari che gentilmente ci hanno accolto durante la lavorazione e in quella “caverna delle meraviglie” che sono i loro magazzini.

Dobbiamo ringraziare dunque molte aziende alimentari italiane e molti bravi professionisti: il Prosciuttificio Negroni di San Daniele del Friuli, il Caseificio Santangiolina di Volta Mantovana, il Consorzio Grana Padano e il Consorzio del Prosciutto di San Daniele. La famiglia Monini per la location dell’Imoletta in provincia di Ferrara, il supermercato Famila di Ferrara, via Bologna, e la Federdistribuzione (GDO).
Paola Roscioli per il voice over (anche dello spot radiofonico), Carlo Alberto Bonazzi per la postproduzione dei suoni; i modelli: Dimitrios Koulouriotis, Carolina Porqueddu, Julia Elena Pica, Filippo Dandini, Michele Leonarduzzi.
Francesca Folegati e Monica Montagnana (trucco e parrucco). Inoltre, Marco Valentini e tutto lo staff del nostro studio per il lavoro e l’entusiasmo: Elisa Chiodarelli, Diego Gavagna, Luca Gavagna, Carlo Manzo, Chiara Pedretti, Alejandro Ventura.