Bio Laboratori

Nel 2012 Le Immagini ha realizzato un ciclo di laboratori didattici di educazione ambientale rivolti alle scuole primarie di primo grado di Ferrara e provincia.

Non è una cosa nuova per lo studioi, dato che già nell’anno scolastico 2010/11 Le Immagini ha ideato, coordinato e realizzato Chicchi di Vita,150 laboratori in tutta la provincia, nelle scuole elementari e medie, con l’aiuto di quattro educatori e il supporto del materiale che lo studio ha prodotto.

Nel 2012 dunque, la coop Giulio Bellini, grande azienda agricola con sede a Filo di Argenta, nel Mezzano ferrarese, ha approvato un ampio progetto di promozione ed educazione al consumo biologico rivolto agli adulti e ai bambini ferraresi, realizzato grazie alla misura 133 della Regione Emilia Romagna.

L’obiettivo è promuovere il consumo consapevole dei prodotti derivati dai cereali e dai vegetali biologici e informare i ragazzi sui sistemi di coltivazione, lavorazione e commercializzazione secondo i disciplinari del Biologico.

Che differenza c’è tra un campo biologico e uno convenzionale? Che cosa troviamo (o non troviamo) in un prodotto biologico? Che simboli sono indicati sull’etichetta di un vero prodotto biologico? Che cosa significa veramente OGM? Cosa significano certe misteriose sigle che vediamo stampate sulle confezioni degli alimenti? Quali sono i trabocchetti che sarebbe meglio evitare, per mangiare cibi sani?

Tutte queste e altre importanti domande costituiscono i temi di un’indagine condotta dai ragazzi stessi, che opportunamente coinvolti in un gioco di ruolo condotto da Sherlock Holmes (e dal suo fidato Watson), li ha condotti attraverso indizi e depistaggi ad individuare le caratteristiche di un campo o prodotto biologico doc.